Maestro cavallo entra a scuola

Il progetto Maestro cavallo è stato proposto alle classi dell’ultimo anno della scuola dell’infanzia di Cellino Attanasio e Faiete.  Da ottobre a maggio, i bambini hanno conosciuto un nuovo amico: il cavallo.

Il progetto si poneva tre obiettivi fondamentali:

  • creare spirito di squadra e dunque insegniare a collaborare e lavorare in gruppo
  • migliorare le capacità motorie e gli schemi motori di base
  • sviluppare e migliorare la capacità di concentrazione e attenzione

 Il progetto è strutturato per permettere ai bambini di lavorare su diverse abilità in maniera graduale. 

Da un primo approccio iniziale basato su delle conoscenze di base del cavallo inserito nel suo contesto naturale, ad un secondo momento rivolto alla psicomotricità.  Miglioramento degli schemi corporei di base, lateralizzazione,organizzazione spazio temporale e propriocettività.

Il percorso ha visto l’alternarsi di attività svolte con lezioni in classe ed in maneggio.

Per chi sostiene che il cavallo sia solo un’attività sportiva, possiamo dire che in realtà dietro c’e molto più di uno sport, c’e cultura, natura, vita quotidiana.

Il cavallo e l’uomo hanno condiviso interi capitoli di storia.

Tutto il lavoro svolto è convogliato in un saggio nel mese di maggio per mostrare a genitori ed insegnati il grande lavoro svolto. Al saggio hanno partecipato una ventina di bambini che hanno lavorato insieme ai loro pony, con giochi, parate e giro finale in sella.

Ringraziamo di cuore il preside Adriano Forcella che ci ha dato questa meravigliosa opportunità, tutte le maestre che hanno collaborato con noi e tutti i fantastici bambini.

Speriamo di poter ripetere l’esperienza l’anno prossimo, certi di poter svolgere un bellissimo lavoro integrando l’amore per la natura con l’amore per l’insegnamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code